La grammatica del tempo

eric-thompson_rising
Eric Thompson, Rising

Per me altro non volevo che il tempo
implacabile di Dio, un futuro
anteriore – quello di Colui che già tutto sa
ma deve lasciar essere perché accada.

A te bastava il presente
semplice dell’occhio attento all’ape
sottocasa ubriaca di tarassaco.

Claudia Brigato, segnalata al premio Renato Giorgi 2016, ora in Le voci della luna, n.65, pg. 38

Annunci